domenica 29 gennaio 2012

La Talpa - a tratti fa rimpiangere la Perego...

...ed è tutto dire!
Almeno lì, nell'ultima puntata c'era lo sfigato di turno che proclamava: SI, SONO IO LA TALPA!
Cazzo, ti mettevi l'anima in pace. Avevi visto un raccapricciante reality, ma  almeno avevi soddisfatto la tua  morbosa curiosità.
Nel film nemmeno questo! O almeno, io dopo 2 ore di snervanti ragionamenti cervellotici, e schivando le persone che abbandonavano la sala sgomenti, non ho mica capito chi aveva tradito la patria? In realtà non ho capito nemmeno a quale patria si riferivano...
Può darsi che anche questa volta come è successo per This Must Be The Place sia stato colto da disturbi dell'attenzione, ma da quello che ho notato in sala al termine della visione, credo ci sia stata un'epidemia. Ho visto anche persone sbandare alla ricerca dell'uscita colte da labirintite.
La mia semplice, cristallina idea è questa: se un libro (immagino pregevole, ma che non ho letto) per quanto bello e avvincente che sia, non si adatta ad una trasposizione cinematografica perchè troppo articolato e complesso, è inutile costruirci su un film.
Ma poi...quando hanno finito di montarlo, lo avranno rivisto? Se ne saranno accorti che mancavano dei pezzi o che magari li avevano montati alla rinfusa? Ci sarà stato qualcuno, magari un umile macchinista, che abbia avuto un minimo di perplessità? Si sarà insinuato nel regista il dubbio che abbia fatto una cagata?
Sarei anche curioso di sapere cosa ne pensa John Le Carrè e più che altro sperare che almeno lui ci abbia capito qualcosa?

Vorrei a questo punto, parlarvi un pò della trama, ma ho davvero serie difficoltà. Si tratta di spionaggio, ma di quello tosto, sottile, fatto da gente con l'impermeabile e l'ombrello magari anche un pò bruttarella, e non da aitanti giovani con occhiali da sole con telecamera a infrarossi che girano con la batmobile. Si parla di infiltrazioni ad alto livello, di scambi di informazioni segretissime per distruggere l'economia dello stato e non di rubare l'elisir dell'eterna giovinezza o la formula chimica per la ricrescita dei capelli.
Forse è anche per questo che si cade nella monotonia e nella noia durante la visione. Pause lunghissime, sguardi  al limite dell'omosessualità che dovrebbero far intendere chissà che cosa e che magari nel libro sono descritte in 150 pagine, nomi a caso che cambiano in continuazione e una costante penetrante atmosfera noir che forse è l'unica nota lieta della faccenda e poi...il nulla...il caos...la confusione...e una disarmante sensazione di incomprensibilità!
Insomma se proprio siete costretti a guardare una Talpa io propenderei per qualche vecchia puntata del reality della Perego!

10 commenti:

Laurel ha detto...

Ho le lacrime agli occhi..sottoscrivo tutto..e quoto anche la tua incertezza finale di nn aver capito chi fosse la talpa..io mi ero rassegnata a non saperlo spegnendo il pc dopo 10min di film!una mia amica ha addirittura mollato amici e fidanzato in sala!XD

Zia Cin ha detto...

sguardi al limite dell'omosessualità mi fa morire :D e pure nomi a caso. la domanda sui macchinisti e la loro possibilità di veto, tipo questione di umanità proprio, me la pongo spesso anch'io.Certi film li montano e poi non se li riguardano, sì...

claps ha detto...

Vi giuro che è tutto vero! non ho esagerato!(a parte i tipi affetti da labirintite). ne ho visti di film...ma cosi sconclusionati raramente. evitatelo!

Anonimo ha detto...

Le musiche erano belle però! soprattutto quella in chiusura del film!

Affari nostri ha detto...

Film abbastanza noioso....

Massimo ha detto...

Gran bella recensione. Rende molto l'idea...anche i commenti di cui ti avevo parlato prima della visione andavano in questa direzione..ma senza la tua verve e carica umoristica....

Leggi il libro..dovrebbe essere uno dei migliori dello scrittore, che cmq un pò lento e intricato lo è sempre...

cmq è vero, alcuni libri è dura trasportarli su film..penso al quarto protocollo di Forsyth, grande libro e film quasi incomprensibile...


Massimo

Anonimo ha detto...

Io e mia moglie abbiamo guardato il film per circa 10 minuti poi ci siamo guardati e ci siamo chiesti se avevamo capito qualcosa. Alla risposta negativa abbiamo stoppato il film commentando che forse siamo troppo vecchi per capire questo genere di film. Dopo aver letto la tua recensione mi fa piacere verificare che non siamo ancora rincogl...!!!

claps ha detto...

ahahahahahahah, diciamo che è un film che mette tutti d'accordo! ossequi alla signora

Anonimo ha detto...

A quanto pare,invece, siete tutti dei rincoglioniti. Andate a guardarvi Kung Fu Panda che magari ci capite qualcosa, visto che non riuscite a seguire un film da ADULTI! Ed evitate di andare al cinema d'ora in poi, o almeno scegliete meglio in base ai vostri gusti. Livello proprio terra-terra...siete deludenti...Grande film comunque. Voto:9.

Anonimo ha detto...

Concordo con quest'ultimo commento, SIETE PATETICI!!! YOU SUCK, FUCKED GUYS!!! Voto al film:9.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...